Curare l'influenza con miele e prodotti naturali
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Curare l'influenza con miele e prodotti naturali

Sono già cinque milioni gli italiani colpiti quest'anno dall'influenza, ma un nuovo picco si prevede per la metà di Febbraio 2018, tanto che si stima di raggiungere alla fine della stagione otto milioni di persone colpite. Contribuiscono sicuramente ad innalzare il numero dei casi dei virus non previsti nella fase di preparazione dei vaccini, in modo particolare il virus denominato B Yamagata, contro cui i vaccini trivalenti somministrati non forniscono copertura contro.

I soggetti maggiormente colpiti dall'influenza sono i bambini, specialmente di età inferiore ai 5 anni, ma una notevole incidenza si ha anche tra i ragazzi e gli anziani.

Come si manifesta l'influenza? I sintomi

Ormai tutti abbiamo fatto esperienza dell'influenza, ma ogni anno la malattia influenzale ha caratteristiche specifiche.

Sul sito del Ministero della Salute si ricorda: "È possibile che l’infezione abbia un decorso asintomatico, ma nella maggior parte dei casi, negli adulti, i sintomi generali consistono in: febbre o febbricola, malessere e spossatezza, mal di testa, dolori muscolari. I sintomi respiratori possono includere: tosse, mal di gola, respiro affannoso". Per quanto riguarda i bambini "è importante considerare quanto indicato per gli adulti tenendo conto che i bambini più piccoli non sono in grado di descrivere la sintomatologia sistemica che invece si può manifestare con irritabilità, pianto e inappetenza". Nel lattante l’influenza "è spesso accompagnata da vomito e diarrea e solo eccezionalmente da febbre. Spesso nei bambini in età prescolare occhi arrossati e congiuntivite sono caratteristiche dell’influenza, in caso di febbre elevata. Nel bambino di 1-5 anni la sindrome influenzale si associa frequentemente a laringotracheite, bronchite e febbre elevata".

Quanto dura l'influenza?

Nei casi non complicati, i sintomi dell'influenza si risolvono spontaneamente entro una settimana dall'esordio.

Curare l'influenza con prodotti naturali

Come curare l'influenza e alleviarne i sintomi con prodotti naturali?

Molte persone ha l'abitudine, non certo sana, di imbottirsi di medicinali ai primi sintomi influenzali. In caso di influenza, ormai è risaputo, le medicine servono a poco, il nostro organismo, se non affetto da particolari patologie, riesce a respingere le offensive degli agenti esterni. Generalmente l'influenza passa da sola, certo è sempre bene consultare il medico, che valuterà se è il caso di somministrare qualche farmaco, ma normalmente le cure per guarire dall'influenza sono:

stare al caldo, riposare, alimentarsi in modo sano e leggero e mantenere sempre idratato l'organismo ed aiutarsi con prodotti naturali sia per trovar sollievo ai fastidi legati alla malattia, sia per far sì che l'organismo non ne esca debilitato.

Ottimi prodotti naturali per dar sollievo a molti disturbi legati all'influenza sono i prodotti dell'alveare che, grazie al loro potere antibiotico ed antinfiammatorio son in grado di alleviare i sintomi legati alle affezioni delle vie aeree, colpite dai virus influenzali, ma anche di prevenirli.

Uno dei rimedi classici in caso di influenza è un rimedio dolce, ovvero il miele che potete usare per dolcificare bevande calde per un immediato sollievo alla gola e alla tosse, per preparare un infuso con lo zenzero, per calmare gli attacchi di tosse secca o aiutare a fluidificare il muco in caso di tosse grassa.

Utilissimo anche in caso di naso chiuso e bruciore alla gola il miele balsamico o il miele di eucalipto. Ma utilissimo anche in caso si sia colpiti dalla cosiddetta “influenza intestinale”, in quanto il miele, grazie alle sue proprietà antibatteriche ed antibiotiche combatte le diarrea di origine batterica.

Se il miele è il prodotto che tutti abbiamo in casa, ormai è risaputo che anche gli altri prodotti delle api aiutano enormemente  a curarsi in modo naturale in caso di influenza, innanzitutto la propolis dall'azione antimicrobica, antibiotica, antinfiammatoria ed analgesica.

Per combattere poi la spossatezza e gli effetti debilitanti dell'influenza concorrono in modo sorprendente la pappa reale, il polline e il composto reale. Da Antica Apicoltura Kaberlaba troverete tutti i prodotti dell'alveare di altissima qualità ed assolutamente naturali, inoltre lo staff esperto dell'apicoltura ha preparato per i suoi clienti pacchetti salute per far fronte ai fastidi legati all'influenza.

Come usare i prodotti naturali per curare l'influenza

Alcuni suggerimenti per rendere più efficaci i prodotti delle api

Contro il mal di gola, tosse o tracheite si consiglia:

Un cucchiaio di polline al giorno e in un cucchiaino di miele Soluzione alcolica di propoli al 10%, 5-7 gocce, tre volte al giorno oppure all'occorrenza Spray alla propolis o Tavolette di propolis da portare sempre con sé.

Inserito il:06/02/2018 08:58:34
Ultimo Aggiornamento:06/02/2018 10:00:23

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
yost.technology