In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
Ricerca nello store

Polline

Disponibilità 50
Polline 100% naturale
Ingredienti Polline
Utilizzo In caso di affaticamento psicofisico, per combattere disturbi legati all'anemia, alla depressione, alla colite
Consigli per l'uso 1 cucchiaino al mattino per un mese
Conservazione conservare in luogo fresco e asciutto
Quantità confezione gr 200
Prezzo: € 8,00
Quantità:

Polline

Il polline è un integratore naturale davvero sorprendente perché ricco di

  • selenio
  • vitamina E
  • vitamina A
  • vitamina C
  • vitamina D
  • acido folico
  • manganese
  • niacina

ricco di sali minerali quali

  • potassio
  • ferro
  • magnesio
  • calcio
  • silicio
  • zinco
  • rame
  • sodio

Il Polline è un ricco concentrato di proteine che ne costituiscono il 30% e rappresentate da tutti gli aminoacidi essenziali per l'uomo.

Le proprietà del polline

Molte sono le proprietà riconosciute al polline, tra le principali le proprietà energetiche e rivitalizzanti.

Il polline infatti:

  • combatte l'affaticamento
  • combatte i radicali liberi
  • aiuta l'intestino
  • aiuta in caso di convalescenza
  • utile nella cura dell'anemia
  • coadiuvante negli stati depressivi

Il consumo del polline come integratore naturale è diffusissimo anche in campo sportivo come alternativa naturale ai multivitaminici e multiminerali.

Il polline è la più nobile fonte vegetale di aminoacidi;

Tra i prodotti dell'alveare il polline è sicuramente il meno conosciuto, ma bisogna sapere che 100 grammi di polline hanno più di proteine di qualsiasi fonte animale, per fare un esempio possiamo paragonarlo al formaggio rispetto al quale il polline possiede lo stesso livello di proteine, o alle uova e alla carne, rispetto ai quali il polline contiene una quantità maggiore di aminoacidi.

Polline, fonte di aminoacidi e proteine

Nella composizione del polline, 100% naturale come quello prodotto da Antica Apicoltura Kaberlaba,  troviamo il 30-40% di proteine, ma a rendere questo alimento veramente speciale è il fatto che quasi la metà delle proteine sono sotto forma di aminoacidi liberi e dunque di facile assimilazione e utilizzazione per l'organismo. Tra gli aminoacidi presenti nel polline vi sono tutti gli aminoacidi essenziali quali

  • metionina
  • isoleucinalisina
  • enilalanina
  • leucina
  • treonina
  • valina
  • triptofano
  • istidina

questa sua composizione rende il polline d'api un alimento utilissimo per vegetariani o per chi, per svariati motivi, non può mangiare le proteine animali.

Il polline è inoltre utilissimo nella dieta dei bambini in quanto l'istidina, presente in esso, è importantissima nei periodi della crescita; ugualmente il polline è di grande aiuto nella dieta degli sportivi come valida alternativa, assolutamente naturale, ai tradizionali integratori di aminoacidi e proteine.

Polline, energizzante e rivitalizzante

Il Polline d'api è sicuramente, al pari degli altri prodotti dell'alveare, un grandissimo energizzante e rivitalizzante, questa caratteristica è data dalla grande presenza di vitamine, tra le quali la vitamina P o anche rutina ( che ha l'importante capacità di favorire la fisiologica permeabilità dei capillari sanguigni, contrastando la formazione di edemi. Da recenti studi pare, inoltre, che la rutina possa essere in grado di stimolare il trofismo e l'elasticità dei capillari sanguigni, migliorando la circolazione e prevenendo le emorragie.

I prodotti a base di rutina, tra cui anche il polline d'api, per questo motivo trovano impiego nel trattamento delle emorroidi e nella riduzione dei sintomi connessi a disturbi della circolazione negli arti inferiori).

Ma oltre a questa vitamina, per la cui sola presenza già si giustificherebbe l'introduzione di Polline nella dieta giornaliera, il polline d'api contiene vitamina A, sotto forma di beta-caroteni, il complesso della vitamina B, acido folico, vitamina C, vitamina E.

Concorrono al potere energizzante e rivitalizzante del polline anche la presenza tra i suoi principi di Potassio, Magnesio, Calcio, Fosforo, Ferro, Zinco, Selenio, Cromo e Manganese che, presenti in maniera fortemente bilanciata all'interno di questo meraviglioso alimento, sono subito assorbibili dall'organismo, a patto che il Polline non abbia subito un'essiccazione a temperature superiori a 30-32°C.

Il Polline prodotto da Antica Apicoltura Kaberlaba, viene essiccato a basse temperature per preservare tutte le fantastiche proprietà di questo prodotto naturale.

Per le sue altissime proprietà nutrizionali, per le sue straordinarie caratteristiche il polline viene utilizzato in molti studi e ricerche trovando svariate applicazioni in campo nutrizionale e terapeutico. Grazie alla presenza di Glutatione è considerato un potente ossidante.

Il polline, grazie alla presenza di tirosina  e metionina tra i suoi componenti è allo studio dei ricercatori per utilizzarlo come coadiuvante nelle diete delle persone che presentano problemi di tiroide.

Ugualmente si studia l'utilizzo del polline come coadiuvante nei percorsi per la perdita di peso.

Erroneamente il polline è stato definito un bruciagrassi, non lo è, ma può aiutare a dimagrire perché: sostiene il metabolismo nell'eliminazione del tessuto grasso, grazie alla importante quantità di lecitina presente nel polline.

Assunto mentre si pratica attività fisica sistematica, il polline contribuisce alla crescita della massa magra.

Inoltre il polline aumenta il senso di sazietà e riduce gli attacchi di fame, grazie alla fenilalanina, aminoacido essenziale per il controllo della fame, che agisce sull'ipotalamo. È da preferirsi per la sua completa naturalità ai molti farmaci per il controllo del peso.

Come assumere il polline d'api

Si consiglia l'assunzione di un cucchiaio di polline al giorno, meglio al mattino, per circa un mese, nello yoghurt o nel latte, misto ai cereali.

Se si assume il polline come regolatore intestinale è consigliabile mangiarlo la sera.

Particolarmente indicata l'assunzione di polline nei cambi di stagione o in caso di particolare affaticamento fisico e mentale.

Il polline Antica Apicoltura Kaberlaba è 100% naturale e non ha controindicazioni, salvo accertate allergie per i prodotti dell'alveare!

 

yost.technology